logo museo del rubinetto

Piazza Martiri 1 -- 28017 San Maurizio d'Opaglio (NO) -- mail: info@museodelrubinetto.it

logo comune di san maurizio d'opaglio

Comune di S. Maurizio d'Opaglio
Sede del Distretto del Rubinetto

sezione storia rubinetto

/ homepage / Storia del Rubinetto

CuriositÓ idrauliche

Giardini e dighe della regina di Saba

Gli studiosi sono ormai concordi nell'identificare la patria della leggendaria regina di Saba con l'attuale Yemen. Si ritiene, in particolare, che la capitale di Bilqis (il nome che la tradizone islamica dà alla regina di Saba) vada identificata nelle imponenti rovine dell'oasi di Marib.

La città era famosa per i suoi enormi giardini (circa 10000 ettari), splendidi e lussureggianti nel bel mezzo del deserto. Il segreto di tanta prosperità stava in una poderosa diga che garantiva l'acqua alla città. Ancora oggi sono visibili i resti dell'antica città e delle sue fortificazioni, anche se il paesaggio è decisamente più desertico di quanto dovesse apparire allora. Gli attuali abitanti di Marib, però, hanno deciso di prendere esempio dall'antica regina, costruendo una nuova diga appena a monte delle rovine di quella storica, che dovrebbe essere in grado di riportare l'oasi all'antico splendore. Già oggi, grazie alla ritrovata ricchezza d'acqua, sono state iniziate nuove coltivazioni che purtoppo stanno cancellando proprio le antiche opere idrauliche che costellavano i giardini.

L'abilità nel costruire dighe e opere idrauliche non era esclusiva della regina di Saba, ma era diffusa anticamente in tutta la penisola arabica. Solo così una terra tanto ostile poteva essere resa abitabile. Famosa, sempre in Yemen, era ad esempio la città di Zafar, capitale di un altro regno, quello Himyarita, conosciuta come la città dalle 80 dighe.

Giorni e orari di apertura

Aperto dal 1 aprile al 30 novembre, da venerdì a domenica dalle 15:00 alle 18:00

Per informazioni: 0323.89622

 filetto divisore

Sponsor del Museo

iconaI nostri sponsor

 filetto divisore

Il Museo del Rubinetto è socio di:

logo ecomuseo del lago d'orta

 filetto divisore

© museo del rubinetto e della sua tecnologia / info@museodelrubinetto.it / webmail / area riservata

design: kitchen