logo museo del rubinetto

Piazza Martiri 1 -- 28017 San Maurizio d'Opaglio (NO) -- mail: info@museodelrubinetto.it

logo comune di san maurizio d'opaglio

Comune di S. Maurizio d'Opaglio
Sede del Distretto del Rubinetto

sezione storia rubinetto

/ homepage / Storia del Rubinetto

CuriositÓ idrauliche

Toret

Si sa, il nome rubinetto deriva dal francese antico e significava anticamente "piccolo montone". Infatti nel medioevo e nel rinascimento i rubinetti avevano spesso la forma di testi di anima e spesso l’animale prescelto era, appunto, il montone. Quest’abitudine si è persa andando vanti nei secoli, a favore dello sviluppo di forme più funzionali. C’è tuttavia una città italiana dove tradizionalmente i rubinetti pubblici, cioè quelli delle fontanelle hanno ancora la forma di una testa di animale. La città è Torino, dove i rubinetti delle fontanelle hanno la forma di una testa di toro, cioè, in dialetto, toret. Toret, per traslazione è poi diventato il nome stesso delle fontanelle.

Queste fontane, molto povere rispetto alle loro cugine monumentali, sono però estremamente caratteristiche e sono disseminate per tutta la città. Originariamente erano fatte in pietra, poi, dalla metà del ‘900 sono state via via sostituite dalle odierne, in ghisa. L’acqua che erogavano veniva un tempo fatta convergere in città dal Pian della Mussa, mentre è l’acquedotto civico a rifornire d’acqua i piccoli torelli di Torino.

Giorni e orari di apertura

Aperto dal 1 aprile al 30 novembre, da venerdì a domenica dalle 15:00 alle 18:00

Per informazioni: 0323.89622

 filetto divisore

Sponsors & Partners

Chi sono e cosa fanno per noi
iconaProgetto: il portale web
iconaMostra: Dall'Erica all'Ottone

 filetto divisore

Il Museo del Rubinetto è socio di:

logo ecomuseo del lago d'orta

 filetto divisore

Gli amici del Museo

logo italy faucets

 filetto divisore

© museo del rubinetto e della sua tecnologia / info@museodelrubinetto.it / webmail / area riservata

design: kitchen