logo museo del rubinetto

Piazza Martiri 1 -- 28017 San Maurizio d'Opaglio (NO) -- mail: info@museodelrubinetto.it

logo comune di san maurizio d'opaglio

Comune di S. Maurizio d'Opaglio
Sede del Distretto del Rubinetto

sezione storia rubinetto

/ homepage / Storia del Rubinetto

CuriositÓ idrauliche

bagni e profumi della Creta antica

Tra le civiltà del mondo antico, una delle più raffinate fu quella Minoica, sviluppatasi a Creta durante l’età del bronzo.

Case e palazzi minoici erano dotati di bagni di tutto rispetto con tanto di gabinetti e vasche da bagno, le più antiche al mondo. La pulizia e l’atto di lavarsi doveva inoltre essere strettamente connesso anche con la sfera religiosa. Infatti nei luoghi adibiti al culto, gli archeologi hanno ritrovato vasche e bacini dove probabilmente si svolgevano abluzioni sacre.

Le pitture sopravvissute fino ad oggi ci mostrano inoltre degli antichi cretesi, sia uomini che donne, dall’aspetto molto curato ed elegantemente truccati. Questa cura per l’igiene e la bellezza ci è testimoniata anche da altre fonti archeologiche. Piccole pinze per la depilazione sono state ritrovate nelle tombe sia maschili che femminili. Inoltre nelle antiche iscrizioni uno dei nomi di mestiere più ricorrente è quello di "arepazoo", cioè profumiere.

Erano questi artigiani, famosi in tutto il bacino del mediterraneo, a preparare rossetti a base di ematite, cinabro o minio diluito in crema oleosa. Mentre certe polveri nere di galena o manganese servivano a sottolineare il contorno degli occhi. L’apposita spatola era un oggetto di uso tanto comune da finire spesso rappresentato negli antichi geroglifici cretesi. Inoltre da Creta venivano commerciati in Egitto e in Oriente flaconi pieni di profumi. Uno dei più famosi era a base di petali di rose lasciati macerare nell’olio. Un altro era il brenthys, un olio aromatico estratto da una specie di mandragora.

Insomma, per i più attenti all’igiene e alla cura del corpo l’antica Creta doveva essere una sorta di paradiso!

Giorni e orari di apertura

Aperto dal 1 aprile al 30 novembre, da venerdì a domenica dalle 15:00 alle 18:00

Per informazioni: 0323.89622

 filetto divisore

Sponsor del Museo

iconaI nostri sponsor

 filetto divisore

Il Museo del Rubinetto è socio di:

logo ecomuseo del lago d'orta

 filetto divisore

© museo del rubinetto e della sua tecnologia / info@museodelrubinetto.it / webmail / area riservata

design: kitchen