logo museo del rubinetto

Piazza Martiri 1 -- 28017 San Maurizio d'Opaglio (NO) -- mail: info@museodelrubinetto.it

logo comune di san maurizio d'opaglio

Comune di S. Maurizio d'Opaglio
Sede del Distretto del Rubinetto

sezione storia rubinetto

/ homepage / Storia del Rubinetto

CuriositÓ idrauliche

I barnabiti idraulici

Il settecento, secolo dei lumi, è anche un secolo fondamentale per lo sviluppo delle scienze legate all’idraulica. E’ in questo periodo infatti che le città si dotano di reti fognarie moderne e che le corti gareggiano tra loro con fontane e giochi d’acqua. In Francia, Inghilterra e Germania vengono costruiti nuovi canali per l’irrigazione e l’approvvigionamento idrico. E l’Italia?

Inutile negare che, soprattutto dal punto di vista teorico, l’Italia rimane in questo periodo un poco in affanno, arretrata rispetto al resto dell’Europa. Non mancano però alcune figure notevoli nel campo dell’idraulica, con una punto in comune. Si tratta sempre di religiosi e, in particolare, di padri Barnabiti.

Paolo Frisi, ad esempio, era un padre barnabita e docente di matematica e meccanica alle Scuole Palatine di Milano. Passato alla storia soprattutto come matematico ed astronomo, ha applicato il suo talento anche all’idraulica. E’ stato il primo, infatti, a far notare, nel nostro paese, che per risolvere i problemi idraulici bisognava rivolgersi più alla fisica che alla matematica classica. Fino ad allora in Italia l’idraulica era stata considerata una materia empirica da coloro che la applicavano sul campo e una branca della matematica pura dai teorici. Inutile dire che teorici e pratici, su questo punto, si intendevano assai poco. Paolo Frisi fu il primo teorico ad occuparsi anche di risoluzioni di problemi pratici, come il progetto del Naviglio di Pavia.

Paolo Frisi non fu l’unico "barnabita idraulico" del settecento italiano. Altrettanto importante fu, infatti, il suo allievo, sempre barnabita, Francesco Maria de Regi, che si occupò soprattutto dei problemi legati all’irrigazione.

Giorni e orari di apertura

Aperto dal 1 aprile al 30 novembre, da venerdì a domenica dalle 15:00 alle 18:00

Per informazioni: 0323.89622

 filetto divisore

Sponsor del Museo

iconaI nostri sponsor

 filetto divisore

Il Museo del Rubinetto è socio di:

logo ecomuseo del lago d'orta

 filetto divisore

© museo del rubinetto e della sua tecnologia / info@museodelrubinetto.it / webmail / area riservata

design: kitchen